Attività:
E’ possibile ottenere pezzi lavorati con la precisione del micron o con macchine nuove o anche retrofittando vecchie macchine meccanicamente ancora valide. IHR Elektronik AG/SA, in Lajoux (Svizzera), offre questa tipologia di aggiornamento con componenti FANUC. Nel 2016, l'azienda ha effettuato l'ammodernamento di due macchinari presso Pomtava S.A. e di un Hauser S3 presso Diametal AG. 

Soluzione:

grazie all'esperienza del proprietario Roland Haslebacher con i macchinari Hauser, acquisita in 10 anni di lavoro presso l'assistenza clienti dell'azienda, IHR Elektronik AG/SA è qualificata per l'aggiornamento dei loro macchinari. Haslebacher usa componenti FANUC per l'ammodernamento, come ad esempio, il controllo 0i-MF di FANUC per macchinari di grandi dimensioni, le CNC di FANUC della serie 31i. 

Risultato: 
con machine retrofittate, i clienti ottengono gli stessi risultati offerti da macchine nuove, risparmiando però anche il 60% dei costi. Grazie ai nuovi terminali operatore, i macchinari soddisfano i requisiti di programmazione CNC odierni e la loro precisione è aumentata significativamente. FANUC è stata la prima scelta nei progetti di ammodernamento di IHR Elektronik AG/SA grazie alla sua qualità, affidabilità e assistenza clienti.
SCARICA IL PDF

Retrofit di rettificatrici alla “fonte di giovinezza”: “Juingbrunnen”

Lo specialista di retrofit fornisce nuove capacità alle vecchie macchine Hauser 

A causa dell'elevata precisione richiesta, le rettificatrici a coordinate sono un mercato di nicchia. Si tratta di prodotti molto speciali per la foratura e levigatura che richiedono finiture superficiali di elevata qualità e presentano tolleranze inferiori al micron. questo perché queste rettifiche sono utilizzate pricipalmente per le lavorazioni più accurate delle costruzione stampi, come anche nella realizzazione di componenti ottici o ad alta precisione. Pertanto, i macchinari vengono prodotti in quantità ridotte e, considerando gli elevati requisiti di precisione, presentano costi elevati.

IHR Elektronik AG/SA

Se l'obiettivo è il risparmio economico, la soluzione ideale è l'ammodernamento dei modelli precedenti dei macchinari offerto da Roland Haslebacher. L'azienda IHR Elektronik AG/SA è stata fondata oltre 20 anni fa da un tecnico meccanico esperto e oggi ha sede a Lajoux, nel Canton Giura. Nonostante l'attività principale fossero gli ordini relativi alle tecnologie di automazione e movimentazione e sistemi di carico/scarico per macchinari utilizzati nella misurazione dei pezzi, l'ammodernamento dei vecchi macchinari ha acquisito importanza dal 2006.

Roland Haslebacher ricorda: "Il mio primo ordine di ammodernamento riguardava un macchinario Oerlikon che aggiornai con le tecnologie di controllo ed elettriche più recenti usando componenti FANUC". A questo ordine seguì un tornio VDF e, all'inizio del 2007, la prima rettificatrice a coordinate Hauser.

Retrofit con prodotti FANUC

Fin dall’inizio, FANUC Svizzera è stata al suo fianco come partner per il controllo ed il movimento "Essendo una piccola azienda, composta da me stesso e mia moglie, occorre specializzarsi", spiega Haslebacher. "Conosco FANUC e l'elevata qualità e affidabilità di tutti i loro componenti da molto tempo. Ho sempre ricevuto la migliore assistenza dal supporto tecnico di FANUC e ho potuto acquisire l'esperienza necessaria per le operazioni di ammodernamento".
Per le attività di ammodernamento, Roland Haslebacher collabora strenuamente con FANUC Schweiz. La sua scelta è ricaduta sul modello 0i F della serie di CNC di FANUC.

Nel frattempo, Roland Haslebacher si è specializzato nell'ammodernamento dei vecchi macchinari Hauser. In questo contesto, ha potuto sfruttare i dieci anni di esperienza acquisiti all'inizio della sua carriera nell'assistenza clienti dell'azienda di Bienne. "Queste esperienze sono molto importanti", dichiara lo specialista dei macchinari. 

"Le meccaniche delle rettificatrici a coordinate sono realizzate in modo ottimale e offrono un'elevata precisione per molto tempo, ma sono anche incredibilmente complicate. Dopo tutto, queste rettificatrici con assi Z e U sono anche adatte per fori conici e creazione di stampi. Comprenderne il funzionamento nel dettaglio è fondamentale".

Pertanto, non sono molte le aziende a offrire l'ammodernamento delle rettificatrici Hauser di 20 o 30 anni fa. 

Rene Scherz, tecnico commerciale di FANUC Schweiz, arriva a dichiarare: "Probabilmente, Roland Haslebacher è l'unico specialista in Svizzera e nelle aree limitrofe che effettua tali operazioni sui macchinari Hauser".

Arnaud Zimmermann (a sinistra), direttore di Pomtava, e Roland Haslebacher sono entusiasti dell'ammodernamento dei modelli S35 e S40 di Hauser.

Le pompe di erogazione richiedono fori con precisione al micron

Nel 2016, ha effettuato l'ammodernamento di due macchinari Hauser per l'azienda svizzera Pomtava S.A. Reconvilier: un macchinario S35 di tipo a supporto singolo e un S40 più grande a due supporti. L'azienda a conduzione familiare fondata nel 1986 è specializzata in pompe dosatrici a ingranaggi ad alta precisione, utilizzate, ad esempio, a livello industriale e nella verniciatura delle automobili. Pomtava offre anche pompe per il dosaggio di liquidi di lavorazione mono o multicomponente (es. siliconi, colle, resine, vari indurenti, ecc.). 

Il direttore Arnaud Zimmermann sottolinea che la portata di molte pompe varia da 0.0005 l/min a 20 l/min "Sempre a un dosaggio costante, che richiede la precisione massima dai componenti delle nostre pompe. Questo si applica agli ingranaggi ed ai passaggi di entrata ed uscita del liquido"

Per la realizzazione dei fori con tolleranze di 5 micron, vengono utilizzate le rettifiche Hauser che Roland Haslebacher ha retrofittato. Le meccaniche dei macchinari di circa 20 anni erano in perfette condizioni, pertanto occorreva solo l'ammodernamento dei componenti elettrici. Il precedente controllo di tipo 0 di FANUC ha lasciato spazio all'ultimo modello 0i F della serie di CNC di FANUC. Con un massimo di undici assi, quattro assi per mandrini e due guide, la soluzione soddisfa appieno i requisiti applicativi. E’ possibile controllare quattro assi contemporanei oppure 3 assi + 2, ci spiega Rene Scherz "Inoltre, la totale compatibilità della soluzione con gli altri controlli di FANUC della serie 30i, 35i e Power Motion semplifica la fornitura di pezzi di ricambio". Rene Scherz sottolinea ancora: “Grazie all’hardware all’avanguardia ed alla gamma si software disponibili, il CNC FANUC 0i-MF è la soluzione ideale” Inoltre, offre un rapporto costi-vantaggi ottimale, che rappresenta un aspetto fondamentale nell'ammodernamento". Roland Haslebacher utilizza questo controllo, ma anche il CNC FANUC serie 31i per le macchine più grandi.
59 I componenti di Pomtava per le pompe di dosaggio possono essere prodotti con la precisione del micron sulle rettifiche Hauser S35 ed S40 retrofittate

Attrezzature complementari per settaggio utensili e bypass delle mole pneumatiche

Oltre all’installazione di un nuovo CNC, il retrofit delle Hauser S35 e S40 ha previsto anche la sostituzione dei sensori di posizione, dei motori, delle schede di I/O, dell’armadio elettrico e la programmazione del PLC di macchina. Per Pomtava, Roland Haslebacher ha aggiunto ai macchinari mandrini di ravvivatura CBN-HF di Fischer, una postazione con misuratore e un nuovo sistema multisensore che funge da bypass delle smerigliatrici pneumatiche. Ciò comporta un posizionamento più rapido dell'asse U fino al contatto con i componenti, che garantisce all'utente la riduzione dei tempi di lavorazione. "Sono proprio questi tipi di complementi che portano i macchinari ai livelli più moderni", sottolinea lo specialista dell'ammodernamento. "Ovviamente, abbiamo programmato cicli rispettivi per fori e contorni di smerigliatura così come per tutte le funzioni complementari".
Il nuovo pannello di controllo dell'S3 di Hauser ammodernata: l'interfaccia programmata con FANUC Picture, specificatamente progettata per ciascun uso e utente, semplifica le operazioni.
Grazie a FANUC Picture, Haslebacher ha creato la propria interfaccia personalizzata, che implementa la diagnostica specifica e l’inserimento dei dati dell’utente, in maniera assolutamente semplice ed intuitiva. Arnaud Zimmermann è euforico: "I macchinari ammodernati offrono gli stessi risultati di quelli nuovi, ma abbiamo risparmiato due terzi dei costi grazie a IHR". Dopo questo risultato, è stato effettuato l'ordine successivo: all'inizio del 2018, Roland Haslebacher procederà all'ammodernamento di un'altra fresatrice a coordinate S40 di Hauser (la dodicesima), sostituendo il controllo Elesta di tipo 314 con il nuovo controllo 0i-MF di FANUC per Pomtava.

Parti soggette a usura molto resistenti e ad alta precisione

Un altro cliente soddisfatto di IHR è Diametal AG, con sede a Bienne (Svizzera). Fin dagli albori, l'azienda fondata nel 1936 si è specializzata nella produzione e nello sviluppo di utensili in carburo, componenti per orologi, parti soggette a usura realizzate con materiali resistenti e utensili abrasivi in diamante e CBN. L'azienda ha sempre creduto che tutti i prodotti dovessero essere caratterizzati da una precisione costante ed elevata.

La precisione delle varie parti soggette a usura è fondamentale: basti pensare ai dischi perforati, utilizzati negli spettrometri. Il componente è realizzato con ossido di alluminio puro al 99,9% e presenta un apertura centrale con quattro raggi che devono rispettare rigide tolleranze. Raffaele Carfora, responsabile della produzione, dichiara: "I quattro raggi richiedono una precisione di distanza di circa 1 μm. Il raggio presenta una tolleranza di 3 μm e la centricità dei raggi deve rientrare in 4 μm. In questi materiali ceramici molto duri, è possibile ottenere tali valori solo con rettificatrici a coordinate".

Le rettificatrici a coordinate S3 svolgono questa attività fin dal 1981. Raffaele Carfora, che ha iniziato a lavorare alla Diametal lo stesso anno, è un esperto nell'utilizzo di questi macchinari, ma ne conosce anche i punti deboli: “si tratta ovviamente del vecchio controllore Hauser 111, nel quale i programmi sono ancora inseriti con il nastro” Modellare i componenti con la maggiore precisione meccanica possibile richiedeva molta esperienza". Inoltre, potevano verificarsi guasti improvvisi nei controlli o in altri componenti elettrici. I ricambi non sono più disponibili e "un guasto ai macchinari comporterebbe una piccola catastrofe "aggiunge il responsabile della produzione. Poichè non disponiamo di una macchina sostitutiva per questa lavorazione ad alta precisione.

Le rettificatrici a coordinate S3 di Hauser vengono impiegate per fori e raggi ad alta precisione.

Stessa efficienza dei nuovi modelli dopo 35 anni 

Questo è il motivo per cui il responsabile si è messo alla ricerca di una rettifica adatta alla lavorazione e, per caso, si è imbattuto in una Roland Haslebacher. Aveva promesso di portare la Hauser S3 al livello tecnologico dei CN attuali. Per una precisone ottimale, abbiamo tarato la tavola XY con il laser I risultati delle misurazioni ISO evidenziarono una non conformità di appena 0,0025 mm: "valore eccellente per un macchinario di 35 anni", dichiara lo specialista Roland Haslebacher. l’unica modifica meccanica è stata la sostituzione dei cuscinetti frontali del mandrino oltre a ciò, è stata sostituita tutta la parte elettrica, compreso il CNC.
All'interno dell'armadio di controllo sono stati aggiornati tutti i componenti elettrici.

Haslebacher ha anche equipaggiato le rettifica per Diametal con il famoso e affidabile CNC FANUC 0i-MF, dotato di sistema di misura assoluto ad interfaccia ottica. Inoltre, è stato installato nel macchinario un nuovo pannello operatore, conforme ai requisiti di programmazione CNC odierni. Le pagine diagnostiche e le schermate di inserimento sviluppate di IHR semplificano l'utilizzo della S3 di Hauser ammodernata.

Jean-François Pérez, tecnico dei processi di Diametal, dichiara: "La nostra vecchia S3 è come nuova. Anche i nostri dipendenti più giovani, tutti esperti di CNC, possono rettificare i pezzi con la precisione a livello del micron. Inoltre, l'implementazione di scale assolute al posto dei marchi di riferimento ha migliorato sostanzialmente la sicurezza dei processi in relazione alla precisione ottenuta, come conferma Jean-François Pérez: "Le operazioni che in passato richiedevano il controllo permanente dei macchinari adesso possono essere eseguite senza supervisione".

Contatti:

IHR Elektronik AG/SA
Roland Haslebacher
Crat des oiseaux 186
CH-2718 Lajoux
Telefono: +41 / 32 4840030
info@ihrag.ch
www.ihrag.ch 


DIAMETAL AG
Solothurnstrasse 136
CH-2504 Biel/Bienne
Telefono: +41 32 344 33 33
Fax: +41 32 344 33 44
info@diametal.ch
www.diametal.ch

 
POMTAVA S.A. 
Nonceruz 2
CH - 2732 Reconvilier
Telefono: +41 (0)32 481 15 14
Fax +41 (0)32 481 48 18
 

 

FANUC Switzerland GmbH
Grenchenstrasse 7
CH-2504 Biel/Bienne
P (+41) 32 366 63 63