FANUC consente di sviluppare un prototipo di cella per nuovi e rivoluzionari serbatoi a pressione

Obiettivo: per sviluppare in collaborazione una cella di produzione avanzata per la realizzazione di serbatoi a pressione in materiale composito per contenere gas naturale compresso, l'azienda svedese per l'integrazione di sistemi RobotCenter Norr AB cercava un partner. Il candidato doveva possedere molte conoscenze, realizzare prodotti di qualità ed essere in grado di stabilire una proficua collaborazione basata sulla fiducia reciproca.

Soluzione: Scelta di FANUC. “FANUC era la scelta ovvia per noi”, afferma Christer Larsson, CEO di RobotCenter Norr AB. “FANUC è in grado di ascoltare e comprendere le esigenze del cliente. Oltre a prodotti di qualità, FANUC vanta personale eccezionalmente specializzato che ci ha offerto competenza e formazione”.

Risultato: Per l'installazione, che richiede stabilità meccanica, movimenti coordinati tra più robot e un sistema di controllo con prestazioni elevate, sono stati scelti robot FANUC delle serie R-2000 e M-900. Commentando la collaborazione, Larsson afferma “Nei miei 30 anni di lavoro autonomo, non ho mai lavorato con un fornitore così affidabile e intelligente come FANUC Nordic. La combinazione di un'ottima relazione e prodotti di qualità ha un valore inestimabile.”




La tecnologia FANUC al centro di celle di produzione multifunzione

FANUC contribuisce allo sviluppo di RCN con una nuova invenzione

Nel 2014 RobotCenter Norr AB ha iniziato a sviluppare il prototipo di un'unità di produzione singola per la realizzazione di serbatoi a pressione in materiale composito che, grazie al contributo dei prodotti FANUC, potranno dare una svolta sensazionale al mercato. È passato un anno e l'installazione è pronta per la fase di produzione.

Christer Larsson, CEO e proprietario di RCN AB.

Durante i 15 anni trascorsi nel settore, RCN in Umeå ha distribuito e installato soluzioni automatizzate complete per aziende di medie e grandi dimensioni sul mercato globale. Tali soluzioni includono unità di produzione per serbatoi a pressione che erano inizialmente distribuiti in Asia. Si era fatta strada anche l'idea di rendere più efficiente e automatizzata una soluzione pre-esistente. Per realizzare il progetto, RCN ha collaborato con FANUC Nordic, che ha fornito robot ed esperienza.

”FANUC dispone di un assortimento di prodotti molto ampio e di conseguenza è stato facile per noi trovare un robot adatto a ogni singolo progetto. Per questo motivo, abbiamo visto l'opportunità di poter sviluppare un nostro prodotto e l'abbiamo sfruttata. Siamo molto grati per le risorse che FANUC ci ha concesso e per averci consentito di utilizzare il loro marchio", afferma Christer Larsson, CEO e proprietario di RCN.


Tutto è iniziato con Kurt Berglund, docente di Resistenza dei materiali, e dal suo incontro con Christer Larsson nel primo decennio del 2000. Kurt lavorava nello sviluppo dei prodotti e nella produzione di serbatoi a pressione dagli anni '70 e riteneva queste attività potessero essere rese più efficienti con l'ausilio dell'esperienza di RCN nell'automazione robotizzata. Ora, circa 10 anni dopo, RCN ha consegnato tre impianti per la produzione di serbatoi a pressione in Europa e in Asia.

Il professor Kurt Berglund, esperto in materia, fornisce ulteriori spiegazioni su ciò che questo progetto può significare per il mercato:

In base alle informazioni a nostra disposizione, ha avviato una ricerca in materia negli anni '70. Cosa spinge il suo interesse?


Sono sempre stato interessato ai meccanismi dei corpi rigidi e di quelli deformabili. Le basi sono state gettate quando ero bambino. Con mio fratello trascorrevamo molto tempo a progettare e costruire oggetti in legno e acciaio, talvolta con successo, altre meno.

Durante il lavoro di dottorato presso KTH, il mio supervisore risvegliò il mio interesse per i materiali con una struttura interna visibile. I materiali compositi a fibre sono un esempio di materiale di questo tipo. Ero affascinato non solo dalla possibilità di progettare un prodotto come questo, ma anche di adattare il materiale al prodotto.

Che cosa significa per lei il progetto dal punto di vista della visione, e in che modo potrebbe incidere sul mercato in futuro?

Immagino che si riferisca ai nostri cosiddetti serbatoi CCT (Conformable Composite Tank). Lo svantaggio del gas naturale compresso (CNG - Compressed Natural Gas) è che occorrono serbatoi con volume da 3 a 3,5 volte maggiore per il gas naturale/biogas rispetto a benzina o diesel a causa della densità di energia inferiore del gas rispetto alla benzina o al diesel liquido. Non è semplice ottenere questi grandi volumi nei normali veicoli sotto forma di "tubi saldati". Inoltre, se il materiale utilizzato è l'acciaio, il peso è un altro problema. Con un altro tipo di serbatoio è più facile ottimizzare l'utilizzo dello spazio esistente nel veicolo. Ritengo che questo sia un fattore obbligatorio per raggiungere un reale impiego su larga scala del gas.

Come è andato il processo di creazione di un prodotto finito insieme a RCN?

Collaboro con RCN da lungo tempo e ci conosciamo molto bene. Mi piacciono le collaborazioni a lungo termine perché si imparano a conoscere i rispettivi punti forti e deboli e, pertanto, non è necessario ricominciare dall'inizio ogni volta.

Per essere in grado di progettare e sviluppare un'installazione avanzata di questo tipo, sono necessarie molte conoscenze, prodotti di qualità e una proficua collaborazione tra tutti basata sulla fiducia reciproca. FANUC è sembrata la scelta ovvia per noi, afferma Christer Larsson. FANUC è in grado di ascoltare e comprendere le esigenze del cliente. Oltre a prodotti di qualità, FANUC vanta personale eccezionalmente specializzato che offre competenza e formazione.

Dennis Librell, direttore vendite nell'area nordica di FANUC, afferma che in questo progetto è stato difficile scegliere il robot da utilizzare talmente è unica la soluzione. L'installazione richiede stabilità meccanica, movimenti coordinati tra più robot e un sistema di controllo ad alte prestazioni. Sono stati scelti i robot della serie R-2000 e M-900.

Nei miei 30 anni di lavoro autonomo, non ho mai lavorato con un fornitore così affidabile e intelligente come FANUC Nordic. La combinazione di un'ottima relazione e prodotti di qualità ha un valore inestimabile, afferma Christer Larsson.

RCN ritiene che la domanda di serbatoi a pressione aumenterà in modo significativo nei prossimi anni, non solo in Europa, ma in tutto il mondo. La nuova tecnologia dei prodotti si tradurrà in futuro nella costruzione di serbatoi a pressione notevolmente più conveniente, con prodotti finali più economici. RCN è impaziente di consolidare questa proficua collaborazione, nonché di utilizzare FANUC nei futuri sviluppi del progetto.



Prodotti FANUC utilizzati