Concentric impiega Robodrill per ridurre i costi sulle pompe dell'olio e di trasmissione

Obiettivo: trovare un centro di lavoro verticale conveniente in grado di aumentare in modo significativo le prestazioni sulle pompe dell'olio e di trasmissione lavorate da pezzi in alluminio pressofusi.

Soluzione: configurare una nuova cella di produzione basata su FANUC Robodrill. Significativamente più conveniente ed estremamente adatta alle operazioni di lavorazione meccanica relativamente leggere, questa macchina con mandrino ad asse verticale ad alta elevata da 30 maschiatori è stata la scelta ideale. Il cliente è rimasto particolarmente colpito dalla reputazione di cui gode la macchina in termini di affidabilità.

Risultato: in funzione su tre turni, un sistema Robodrill produce il coperchio della pompa dell'olio, mentre l'altro produce il corpo della pompa. Il terzo sistema Robodrill è destinato alla produzione di due coppie di componenti della pompa di trasmissione per ogni ciclo.

Al fine di aumentare la capacità di taglio dei metalli per soddisfare la crescita di ordini di pompe per automobili, Concentric, produttore leader nel Regno Unito, ha installato tre centri di lavoro FANUC Robodrill presso il proprio stabilimento di produzione a Erdington, Birmingham. Le pompe dell'olio, idrauliche e per combustile della società vengono utilizzate nei motori diesel utilizzati in camion di piccole e medie dimensioni e di veicoli fuoristrada.

Due produttori di motori hanno concluso di recente nuovi importanti contratti con Concentric per la lavorazione meccanica, l'assemblaggio e il collaudo di una pompa dell'olio e di una pompa di trasmissione. Di conseguenza, nello stabilimento di Erdington è stata predisposta una nuova cella di produzione basata su tre sistemi α-D21LiA5 Robodrill dedicati alla lavorazione meccanica di pezzi in alluminio pressofusi. In genere Concentric utilizza centri di lavoro ad asse orizzontale con 40 maschiatori con scambiatori di pallet abbinati. In questo caso, tuttavia, una macchina con mandrino ad asse verticale a velocità elevata da 30 maschiatori era più adatta alle operazioni di lavorazione meccanica relativamente leggere ed era significativamente più produttiva e conveniente.

Concentric sapeva che la disposizione del quarto asse su ogni macchina sarebbe stata critica per raggiungere i tempi TAKT richiesti per le nuove pompe di trasmissione e per l'olio. Il produttore ha pertanto contattato Saluki a Leicester per la fornitura delle apparecchiature personalizzate da montare sui divisori FANUC, già dotati di sistemi idraulici integrati per il serraggio delle parti e di pneumatici per rilevare il caricamento corretto. FANUC ha inoltre montato un dispositivo di rilevamento di rottura degli utensili all'estremità del perno di articolazione per evitare la produzione di pezzi di scarto in questo ambiente di produzione di volumi elevati.

"Abbiamo cercato le macchine per la nostra nuova cella per pompe per l'olio durante tutto l'ultimo trimestre del 2013. Per le operazioni di taglio dei metalli, desideravamo una maschiatrice di dimensioni minori con una tavola fissa e un quarto asse in forma di divisore. Abbiamo optato per Robodrill per l'ottima reputazione di FANUC sul mercato, soprattutto per la sua affidabilità. Abbiamo visitato un centro di lavoro automatizzato con un robot presso una azienda locale e l'impressione è stata positiva." "Il sistema Robodrill era anche dimensionato in modo adeguato in termini di capacità di utensili dato che le nostre applicazioni richiedono 20 utensili e che il caricatore di tipo a torretta ospita fino a 21 utensili."

(Mark McFall, responsabile tecnico della produzione)

Per rispettare il contratto del cliente di Concentric, un sistema Robodrill produce il coperchio della pompa dell'olio, mentre l'altro produce il corpo della pompa, con entrambe le macchine in funzione su tre turni. Nella prima macchina, i coperchi richiedono due operazioni separate e vengono caricati due alla volta nelle apparecchiature che accettano la parte in entrambi gli orientamenti. Durante ogni ciclo, un coperchio viene sottoposto all'operazione 1 e l'altro all'operazione 2, pertanto per ogni sequenza di carico/scarico un coperchio completo viene prodotto dalla macchina. Nella seconda macchina, due corpi vengono caricati e lavorati completamente. Per la realizzazione della pompa di trasmissione, il terzo sistema Robodrill produce due parti diverse in due operazioni, ciascuna su un singolo turno, sempre in alluminio pressofuso. Per ogni sequenza di carico/scarico, otto apparecchiature consentono di produrre due unità di ogni parte, ovvero quattro componenti.

Al termine di ogni ciclo in tutte le tre macchine, il perno di articolazione che porta i componenti lavorati è programmato per rimanere a 45 gradi. In questo modo gli scarti e il liquido refrigerante vengono eliminati e viene minimizzata la necessità di utilizzare una pistola ad aria compressa per pulire l'area di lavorazione. Il lavoro da eseguire risulta inoltre più ergonomico per gli operatori, con un conseguente aumento dell'efficienza di produzione. L'alta velocità del sistema α-D21LiA5 Robodrill deriva da una specifica leader di settore che include accelerazione di 1,5 g a una velocità di accostamento su tutti gli assi lineari di 54 m/min, fino a velocità di avanzamento programmabile a 30 m/min e tempo di cambio utensile di 1,6 secondi (chip-to-chip). Il volume di lavorazione è di 700x400x330 mm e le macchine in Concentric sono state dotate di un nastro trasportatore per trucioli e di un sistema di estrazione di olio di paraffina. McFall ha confermato che le macchine hanno dimostrato elevata affidabilità fin dal momento dell'installazione, producendo componenti con tolleranze comprese tra -10 e +10 micron, e che FANUC ha fornito supporto e formazione per la programmazione eccellenti.

Prodotti FANUC utilizzati