Cabe costruisce affilatrici, stozzatrici e brocciatrici con tecnologia all’avanguardia e controlli CNC Fanuc.

 

Obiettivo: Dotare le macchine di azionamenti e controlli numerici in grado di soddisfare agli elevati requisiti, in termini di affidabilità, precisione e programmabilità, richiesti dalla complessità delle lavorazioni innovative introdotte, impossibili da eseguire con i tradizionali controlli elettronici.

Soluzione: Grazie alla collaborazione con FANUC sono state studiate soluzioni di controllo basate sui modelli Oi Mate-MODEL D e Oi-MODEL D, per consentire la programmazione e l’esecuzione ottimale anche delle lavorazioni più complesse.

Risultato: L’avanzato livello dei controlli consente oggi alle nostre macchine di eseguire lavorazioni innovative, che richiedono il movimento simultaneo e l’interpolazione di più assi, con una elevata precisione ed una particolare facilità d’uso e programmazione. 

Macchine per la stozzatura: processi innovativi.

Nel 2004 la storica azienda Cabe è entrata a far parte dell'importante gruppo BR1, leader nella lavorazione meccanica. Con rinnovato entusiasmo, il marchio è diventato un'azienda sempre più avanzata e stimolante, sia dal punto di vista culturale sia da quello tecnologico. La gamma di prodotti si è arricchita grazie all'introduzione della tecnologia brushless con controllo elettronico e al lancio sul mercato della prima stozzatrice con 4 assi controllati.

Per migliorare la qualità e le prestazioni delle macchine, Cabe studia continuamente soluzioni nuove e all'avanguardia. Raggiunti i limiti imposti dai sistemi tradizionali, i miglioramenti tecnici trovano la massima espressione nei modelli ST4 più recenti, dotati di controlli e motori FANUC. Il tradizionale meccanismo a manovella per la manipolazione degli utensili è stato sostituito da un asse lineare servocontrollato che garantisce velocità di taglio costante e ottimizza la durabilità dell'utensile. I quattro assi, di cui tre lineari e uno rotante, sono azionati da motori brushless e garantiscono un grado di precisione incomparabile, anche in movimenti interpolati. Si tratta di una tecnologia inedita che consente di ottenere prestazioni superiori e di eseguire lavorazioni nuove e uniche, ad esempio cave coniche ed elicoidali (ottenute con l'interpolazione di due assi), cave cieche senza foro di scarico (con inclinazione di scarico fino a 45°, impossibile con altre stozzatrici), metodo di taglio Maag, cave trapezoidali singole e doppie, esagoni e quadrati.

Il software è progettato per guidare l'utente nella configurazione della macchina. Grazie alle pagine personalizzate, vengono generati programmi ISO con parametri, estremamente utili per gli operatori, che consentono di evitare la necessità di lunghi periodi di formazione, anche nel caso di operazioni molto complesse. Il sistema di cambio utensile VTC (Virtual Tool Change), brevettato da Cabe, consente due lavorazioni in sequenza con utensili diversi senza la necessità di arrestare la macchina per effettuare il cambio. Tutti gli elementi di lavorazione (utensili, riferimenti, cicli costituiti da lavorazioni in coda) vengono salvati in librerie organizzate all'interno del controllo e garantiscono una rapida configurazione della macchina.

 

Macchine per la rettifica: lavorazione unica.

Nel 2013, Nesi, la storica azienda italiana specializzata nella costruzione di macchine per la rettifica, è entrata a far parte del gruppo. Ottimizzata in tutte le sue parti con un design completamente aggiornato, la nuova linea di macchine per la rettifica è dotata di sistemi di controllo FANUC. Per configurazioni senza assi interpolati, viene utilizzato il modello Oi-Mate-MODEL D. I modelli che eseguono movimenti con assi interpolati, necessari per forme geometriche complesse, sono dotati di Oi-MODEL D con modalità touch-screen.

Il modello più recente SMART PRO 500 è il modello di punta della gamma e dispone di un massimo di quattro assi controllati interpolati. Questa macchina è il risultato di un progetto speciale realizzato dal team di ingegneri di Cabe che, grazie a questo modello, hanno ridefinito gli standard storici delle macchine Nesi.  La nuova macchina per la rettifica è caratterizzata da motori brushless (assi X, Z, Y) e coppie (asse A) per dinamica operativa ai massimi livelli e capacità di posizionamento di precisione elevata. L'asse longitudinale (tavola di lavoro) e l'asse trasversale (carrello portatesta) scorrono su guide ad attrito volvente, mentre gli assi lineari ottengono la massima precisione grazie a viti a ricircolo di sfere pre-caricate e rettificate.  La macchina, che rettifica automaticamente utensili di fresatura, maschiatura, alesatura, svasatura e tornitura ed esegue anche la rettifica di superfici piane e cilindriche sia interne che esterne, vanta una straordinaria precisione di taglio e un'eccellente flessibilità di utilizzo. Grazie al software dedicato sviluppato in collaborazione con FANUC, la rettifica di forme geometriche complesse (ad esempio angoli di taglio su frese cilindriche, coniche oppure elicoidali) viene eseguita automaticamente con la massima semplicità. Analogamente alle stozzatrici, tutti gli elementi (rettificatori, riferimenti) e le sequenze di lavorazione vengono memorizzate nel sistema CN (controllo numerico) e possono essere richiamati facilmente. Anche l'aggiunta di nuove operazioni basate sulle richieste specifiche del cliente è immediata, grazie alla modularità con cui l'interfaccia utente è stata ideata e realizzata.

 

Macchine per la brocciatura: tecnologia all'avanguardia.

Nel 2014 Manaca è entrata a far parte del gruppo. L'ingresso dell'azienda ha consentito a Cabe di arricchire i propri prodotti con una gamma completa di macchine per la brocciatura elettromeccaniche e idrauliche con tavola fissa o mobile. Contenuti innovativi e di alta qualità definiscono l'intera gamma, rivisitata oggi dal team di progettisti di Cabe.

Per le macchine elettromeccaniche, in particolare, il processo di reingegnerizzazione ha portato all'installazione di motori e controlli FANUC. Questa decisione assicura un certo numero di fattori chiave, ad esempio dinamica migliorata che garantisce tempi di fermo produzione minimi, velocità di brocciatura uniforme, identificazione della posizione del pezzo da lavorare e verifica puntuale della tensione con soglie e allarmi di avviso. Il controllo utilizzato, Oi-MODEL D con modalità touch-screen, assicura versatilità e facilità di utilizzo. La logica di funzionamento sviluppata rappresenta un'autentica innovazione nel settore delle macchine per brocciatura perché la funzione di auto-apprendimento consente la memorizzazione delle posizioni di lavoro importanti durante la fase di cambio utensile, riducendo drasticamente in tal modo il tempo di inserimento dei dati e la conseguente possibilità di errori.

Il dimensionamento corretto di una macchina per brocciatura è caratterizzato dalla personalizzazione estesa sulla base dei requisiti specifici del cliente. Iniziando con un'analisi attenta e scrupolosa delle caratteristiche dei pezzi da sottoporre a brocciatura e degli utensili da utilizzare, vengono definiti uno o più cicli di lavoro. È essenziale che i cicli di lavoro vengano eseguiti con uniformità e precisione costanti e senza sovraccaricare il motore. Per questo motivo, la gamma di motori brushless di FANUC rappresenta un vantaggio irrinunciabile in termini di flessibilità e portata.

 

Macchine e software personalizzati.

Caratterizzato dal desiderio di crescere, apprendere e superare continuamente i propri limiti, il gruppo Cabe è composto da un team di specialisti in grado di studiare anche i progetti più complessi, di identificare le soluzioni più adatte e di conseguenza di supportare i clienti durante tutto il processo decisionale.

La scelta di azionamenti e controlli FANUC, insieme allo sviluppo del reparto software interno, continua a rappresentare un supporto eccellente in termini di qualità e affidabilità per i clienti, nonché un fattore essenziale per la realizzazione dei progetti e dell'innovazione continua del gruppo, assoluti punti di forza di Cabe.